Le emozioni di una figlia: Progetto emozionale Mamma & Figlia

Progetto fotografico emozionale Mamma e Figlia:

le emozioni di una figlia

Dopo aver ascoltato il punto di vista di Anna, la mamma che abbiamo fotografato nel nostro Progetto Emozionale per la Festa della Mamma, è il momento di vedere le impressioni di Andrea.

Se non sai di cosa parliamo, da’ uno sguardo agli altri post sul nostro progetto (c’era in palio un servizio fotografico GRATIS).

Eccoli qui:

Progetto fotografico Festa della Mamma

Cosa significa essere Mamma

Mamma e Figlia: un’emozione che dura una vita 

Ecco cosa ci ha confidato Andrea riguardo al servizio fatto insieme:

     “Prima di mercoledì 19 aprile, non mi era mai capitato di fare un servizio fotografico professionale, con trucco e capelli rigorosamente perfetti.

All’inizio ero di certo un po’ agitata e nervosa dato che non sapevo se avrei soddisfatto le aspettative di Valentina, inoltre ero anche un po’ incerta della riuscita delle foto dato che non è che sono particolarmente fotogenica.

Subito, quasi appena entrate sul set, parlando di cose avremmo dovuto fare, si è creato tra me, mamma e Valentina una bellissima sintonia, eravamo in connessione.

Io e mamma abbiamo da sempre un rapporto speciale e fare il servizio fotografico è stato un modo per coronarlo nel migliore dei modi.

Ci siamo scoperte in maniera diversa, perché eravamo concentrate sui nostri volti e sulla nostra espressività corporea per cercare il più possibile di comunicare alla fotografa il nostro amore l’una per l’altra.

É stato emozionante sfiorarsi con delicatezza, condividere risate e sguardi dolci.

Io e mamma da sempre affrontiamo mille avventure, questa volta però è stato un vero e proprio viaggio emozionale; abbiamo dovuto collaborare, quasi fossimo una cosa sola.

Ho sempre visto in mamma la mia eroina, quella che pone rimedio a tutto (insieme a papà) e ho sempre visto in lei la donna che un giorno spero diventerò.

   Valentina indubbiamente è stata la nostra guida preziosa durante tutta la durata del servizio.

Mi sono molto divertita a creare, a pensare e a come rendere al meglio il mio ruolo di figlia. Dovevo far trasparire dai miei occhi l’amore per lei e non è facile esternare un’emozione così grande e privata.

Non pensavo, ma è anche molto stancante stare davanti l’obiettivo e nonostante ciò Valentina ci ha fatte anche riposare e ci ha fatto ridere di gusto. Sono stata bene e soprattutto felice.

Quando abbiamo finito in realtà avrei voluto ricominciare.

É stata un’esperienza unica e davvero emozionante.

Ha forse anche rafforzato il nostro rapporto perché, ripeto, ci siamo scoperte in maniera diversa.

È stata un’esperienza eccezionale e che rifarei altre mille volte. Sorridevo pensando all’amore che provo per la mia mamma, alle esperienze che abbiamo fatto insieme e al nostro legame così forte che ci lega anche a 400km di distanza, dato che sono all’università.

Le foto credo siano un ricordo importante in tutte le loro sfaccettature perché rimangono immutate e belle proprio come le si fanno.

Aiutano ad ingabbiare i momenti migliori della nostra vita e credo che in questo caso abbiano davvero catturato l’amore di una mamma e di una figlia.

Spero che Valentina sarà soddisfatta di noi e la ringrazio di cuore per averci permesso di fare quest’esperienza magnifica ❤️”

Andrea  

Inutile aggiungere che io, Valentina, non solo sono soddisfatta dell’esperienza fatta, ma sono felice che Anna e Andrea si siano trovate così tanto in connessione con me e che si siano sentite così felici. 

È la cosa più bella che una fotografa possa sentirsi dire.

Vuoi fare anche il tuo il servizio fotografico?

Ti è piaciuta la nostra idea?

Ti piacerebbe fare questo servizio fotografico con noi?

PRENOTA SUBITO

Continua a seguirci, commenta, condividi e se non l’hai ancora fatto, iscriviti alla Newsletter.

no comments
Comment

Your email is never published or shared. Required fields are marked *